Status message

This event has expired.

LA NATURA DELLE DONNE esplorata attraverso le Costellazioni Familiari Sistemiche

La Natura Femminile esplorata attraverso le Costellazioni Familiari Sistemiche

sala pubblica150584
Sala salvetti di Palazzo Adami, Piazza S.Marco, Rovereto TN, IT 38068
Location Map

Type of Event

  • Course

When

May 23 to
Jul 4
2014
13:00 pmto16:00 pm

LE QUATTRO TAPPE
- Venerdì 23 maggio 2014 dalle 20.15 alle 23.15
LA FANCIULLA: L’ESPANSIONE, FASE PRE-OVULATORIA
Indipendenza, scoperta ed avventura, entusiasmo, progettualità.
- Venerdì 13 giugno 2014 dalle 20.15 alle 23.15
LA MADRE: IL RADICAMENTO, FASE OVULATORIA
Dare alla luce un progetto. Prendersi cura. Attesa ed accoglienza.
- Venerdì 27 giugno 2014 dalle 20.15 alle 23.15
LA STREGA: LA CONTRAZIONE, FASE PRE-MESTRUALE
La crisi, il discernimento, la vulnerabilità. La capacità intuitiva. Il potere personale.
- Venerdì 4 luglio 2014 dalle 20.15 alle 23.15
LA SAGGIA: LA MORTE, FASE MESTRUALE
Abbandono. Ritiro. Comprensione e spiritualità. Integrazione. Connessione ed appartenenza. Fiducia.

Price

72 €

Full Description

Un percorso in quattro tappe nel quale, con le Costellazioni Sistemiche, andiamo ad approfondire il personale rapporto con la propria natura ciclica e con la fase della vita di donna nella quale ci troviamo, che presenta criticità, necessità, risorse specifiche ed individuali.
Il percorso è rivolto a tutte le donne che desiderano lavorare sulle proprie dinamiche riferite specificamente alla propria femminilità e a tutti gli uomini che desiderano approfondire la conoscenza della natura femminile, della loro madre, compagna o figlia ed elaborare tematiche o vissuti che si propongono all’interno della personale esperienza di vita, per poterne trarre conoscenze e strumenti utili nel rapporto con la donna.
Il percorso si svolge in quattro tappe, corrispondenti alle quattro fasi del ciclo mestruale, alle età, a differenti momenti fisici, psichici e spirituali.
In ogni tappa ogni donna avrà la possibilità di confrontarsi con un aspetto della sua natura, di prendere consapevolezza delle modalità con le quali lo vive ed esprime e di elaborare tematiche specifiche del proprio vissuto quali:
- Difficoltà di rapporto con la propria madre, la propria sorella, figlia o con le altre donne in genere.
- Difficoltà nella relazione con il maschile: il proprio padre, compagno o figlio, elaborando stati quali rabbia, sfiducia, illusione o disillusione, dinamiche di relazione che si ripetono,
- Disagio relativo al ciclo mestruale: sindrome pre-mestruale, dolore, amenorrea, dismenorrea,..
- Disagio connesso al grande passaggio della menopausa.
- Difficoltà nel vivere in modo sano la propria sensualità e nel vivere liberamente la sessualità, dandosi la possibilità di condividere il piacere dell’incontro.
- Difficoltà nei confronti della gravidanza (desiderio, repulsione, conflitto,…)
- Situazioni di aborto, gravidanza extrauterina o sterilità.
- Problematiche, disagi, malattie fisiche connesse alla propria femminilità.

LE QUATTRO TAPPE
- Venerdì 23 maggio 2014 dalle 20.15 alle 23.15
LA FANCIULLA: L’ESPANSIONE, FASE PRE-OVULATORIA
Indipendenza, scoperta ed avventura, entusiasmo, progettualità.
- Venerdì 13 giugno 2014 dalle 20.15 alle 23.15
LA MADRE: IL RADICAMENTO, FASE OVULATORIA
Dare alla luce un progetto. Prendersi cura. Attesa ed accoglienza.
- Venerdì 27 giugno 2014 dalle 20.15 alle 23.15
LA STREGA: LA CONTRAZIONE, FASE PRE-MESTRUALE
La crisi, il discernimento, la vulnerabilità. La capacità intuitiva. Il potere personale.
- Venerdì 4 luglio 2014 dalle 20.15 alle 23.15
LA SAGGIA: LA MORTE, FASE MESTRUALE
Abbandono. Ritiro. Comprensione e spiritualità. Integrazione. Connessione ed appartenenza. Fiducia.

Queste fasi prevedono la ricerca e la conquista di quel terreno comune in cui la nostra natura permette l’incontro, l’empatia, la compassione, l’ascolto che contiene, l’elaborazione attraverso il dialogo.
Di fondamentale importanza è l’incontro con le proprie antenate, l’eventuale emersione ed elaborazione di blocchi all’interno della propria linea femminile e che si ripercuotono sulla vita attuale, sulla via del portare la pace nel nostro cuore, quella guarigione che ci permette di ricevere energia e forza da dietro ed inserirci nel flusso e nella continuità della vita.
Ad ogni passo contatteremo le risorse personali grazie alle quali potremo entrare a fondo in questo viaggio e che potremo poi offrire alla nostra quotidianità.