La voce del Tantra a Napoli

La voce del Tantra
Stage di Tantra yoga tradizionale e Canto tantrico
Sabato 22 e domenica 23 febbraio 2020

Per la prima volta a Napoli, un weekend di Tantra yoga tradizionale e di canto tantrico, per esplorare la via del tantrismo attraverso rituali, insegnamenti spirituali, pratiche vocali e corporee e

Where

Corso vittorio Emanuele 122, Napoli IT

Type of Event

  • Workshop

Yoga Styles

Levels

When

Feb 22 to
Feb 23
2020
15:00 pmto17:00 pm

Programma e Orari:
Sabato 22 febbraio:
dalle ore 10.30 alle 12.00 lezione di Yoga tantrico (facoltativo)
dalle ore 15 alle ore 18 workshop
Domenica 23 febbraio:
dalle ore 10.30 alle

Price

190 €

Full Description

Cos'è il Tantra Yoga Tradizionale?
Il Tantra yoga si differenzia dallo yoga tradizionale per la sua libertà e universalità qualità ricercate dalle menti Tantra yoga rimane uno degli insegnamenti dello yoga meno compresi in occidente.
Il Tantra può essere definito come approccio energetico e spirituale che utilizza varie tecniche come Mantra, pranayama, meditazione e rituali ed implica un approccio devozionale che enfatizza l’adorazione del dio e della dea. Contiene una via di conoscenza che conduce alla realizzazione del se e dell’ yoga tantrico non si occupa del corpo fisico e della mente nel loro stato ordinario ma mira a portarli ad uno stato di quiete affinchè non ostacolino più la coscienza del Se, l’unica dimensione che ci può liberare.
PER INFO COMPLETE:

-Cosìè il Canto Tantrico?
E' un metodo esperienziale di benessere e di percezione di sé che utilizza il potere del suono cantato, a partire da un approccio tantrico.�​�Ognuno di noi ha un intimo e personale “suono vocale” di cui spesso non è consapevole. Scoprire e liberare quel suono, ci fa entrare in profondo contatto con il nostro corpo, la nostra intimità, con l’universo sensoriale e la nostra energia sessuale.
Esiste una stretta ed immediata correlazione tra espressione vocale, livello fisico, emotivo, spirituale ed energetico di una persona. Il seminario esperienziale Canto Tantrico agisce su ognuno di questi aspetti.�Il corpo è il luogo di sperimentazione vocale e la voce a sua volta si fa strumento di esplorazione e percezione corporea. Canto Tantrico fa appunto della voce un mezzo che permette al corpo di essere pienamente percepito e radicato e di far fluire liberamente le sue energie, in modo particolare l’energia arcaica della sessualità.�Così pure, in un corpo con il quale si è in profondo contatto, si può vivere un’esperienza vocale inaspettata ed estasiante.�Inoltre l'atto vocale consente di contattare il proprio essere divino. Quel profondo e infinito spazio interiore che si apre dentro di noi quando siamo connessi e centrati e che è il nostro luogo sacro, è una cassa di risonanza per la nostra voce che diventa essa stessa espressione divina.�Infine, sentirsi scorrere, in una voce liberata e in un corpo finalmente percepito, pone inevitabilmente in contatto con il proprio universo emotivo, offrendo una serie di spunti di osservazione e di conoscenza di se stessi.�Non è necessario essere un cantante per vivere questa esperienza.�Chiunque può godere pienamente del proprio canto, chiunque può sperimentare l’amplesso sonoro che si produce nell’esprimere la propria voce.